Tactical Strength Challenge Regole

Regole della Tactical Strength Challenge

La Tactical Strength Challenge (TSC) è una competizione di forza che consiste di tre eventi:

  1. Tre tentativi di stacco da terra del powerlifting
  2. Pullup per il massimo numero di ripetizioni
  3. Kettlebell snatch per il massimo numero di ripetizioni in 5’00”

 

 

La Tactical Strength Challenge mette alla prova i diversi tipi di forza e resistenza, come richiesto dalle sfide della vita reale, con tre alzate, lo stacco da terra, il pullup, e il kettlebell snatch. I tre eventi testano un compromesso unico tra queste abilità. Mentre i partecipanti di taglia più grande possono avere un vantaggio nello stacco da terra, i partecipanti più leggeri avranno un vantaggio nei pullup, e il kettlebell snatch mette alla prova tutti i partecipanti allo stesso modo.

Le regole sono semplici, l’allenamento è duro, ma l’opportunità di dire di aver affrontato il tTactical Strength Challenge ed essere sopravvissuto fa si che ne valga la pena.

Categorie di gara

Ci sono dieci categorie di gara:

Categoria Open Maschile
Massimale di stacco da terra, pullup a corpo libero, e snatch con un kettlebell da 24Kg.

Categoria Elite Maschile
Massimale di stacco da terra, pullup con 10Kg di sovraccarico, e snatch con un kettlebell da 32Kg.

Categoria Novice Maschile
Massimale di stacco da terra, pullup a corpo libero, e snatch con un kettlebell da 20Kg.

Categoria Master Maschile
Massimale di stacco da terra, pullup a corpo libero, e snatch con un kettlebell da 20Kg.

Categoria Elite Femminile
Massimale di stacco da terra, pullup con 5Kg di sovraccarico, e snatch con un kettlebell da 20Kg.

Categoria Open 16kg Femminile
Massimale di stacco da terra, pullup a corpo libero, e snatch con un kettlebell da 16Kg.

Categoria Open 12kg Femminile (nuova)
Massimale di stacco da terra, pullup a corpo libero, e snatch con un kettlebell da 12Kg.

Categoria Novice 16kg Femminile (nuova)
Massimale di stacco da terra, flexed arm hang, e snatch con un kettlebell da 16Kg.

Categoria Novice 12kg Femminile
Massimale di stacco da terra, flexed arm hang, e snatch con un kettlebell da 12Kg.

Categoria Master Femminile
Massimale di stacco da terra, pullup a corpo libero, e snatch con un kettlebell da 12Kg.

Durata dell’evento

La TSC dev’essere portata a termine in un giorno.

I concorrenti delle categorie Master hanno più di 50 anni, non sono i più comuni over 40 e dovrebbero sollevare negli stessi scaglioni degli altri concorrenti.

I pesi utilizzati per i pullup e gli snatch variano a seconda della categoria, come descritto di seguito.

Le prove sono eseguite nel seguente ordine: deadlift, pullup, snatch. Ad ogni concorrente devono essere garantiti almeno 15 minuti di riposo fra le prove, ma sono raccomandati 30-60 minuti.

Ogni concorrente che si piazza fra i primi 3 classificati nella categoria Novice non è più idoneo a competere in tale categoria e in futuro dovrà iscriversi nella categoria Open o Elite.

Come’è calcolato il punteggio di ogni prova

Deadlift: Vince il concorrente che solleva con successo peso più elevato.

Pull-ups: Vince il concorrente che completa il maggior numero di ripetizioni.

Snatch: Vince il concorrente che completa il maggior numero di ripetizioni.

Il punteggio è basato sulla partecipazione.

Viene assegnato 1 punto per 1° classificato e 2 punti per il 2° classificato, e così via.

In caso di parità, il pull-up è assegnato al concorrente più pesante e lo stacco al più leggero.

Un pareggio nel test dello snatch rimarrà tale.

Verifica video

Uno degli obiettivi della TSC è costruire la propria forza e confrontare se stessi con le proprie prestazioni precedenti. Vogliamo far sì che l’evento rimanga divertente e stimolante per tutti i concorrenti. Per coloro che gareggiano e pensano che potrebbero ottenere un piazzamento fra i primi dieci, è necessario realizzare un video che consenta di verificare il loro punteggio. Ai primi 3 vincitori di ogni categoria, il loro video sarà verificata da un nostro gruppo di esperti. I vincitori devono essere verificati via video.

Prova #1: deadlift

Il concorrente solleva il bilanciere e rimane in piedi immobile al termine dell’alzata con le anche estese, le ginocchia bloccate, e le spalle sopra i fianchi.

  1. Sia lo stile convenzionale (presa al di fuori delle cosce) che sumo (interno) sono accettabili.
  2. È consentito qualsiasi tipo di presa. Il gesso è l’unico ausilio all presa permesso.
  3. Non è ammesso alcun movimento verso il basso della bilanciere durante la fase di salita.
  4. Non è ammesso il ramping (appoggiare il bilanciere sulle cosce durante il sollevamento).
  5. Non è permesso lo hitching (ri-piegare le ginocchia durante salita).
  6. Al comando “Down” del giudice, il concorrente poggerà il bilanciere a terra sotto controllo, con le mani che restano in contatto con il bilanciere fino a che non tocca il suolo.

Equipaggiamento consentito: cintura, ginocchiere (non fasce per le ginocchia), polsiere (non fasce per i polsi), e scarpe sono gli unici equipaggiamenti consentiti.

Equipaggiamento non consentito: fasce per le ginocchia, fasce per i polsi, tute da powerlifting attrezzato.

Prova #2: pullup

Sono richieste presa e tecnica rigorose. Una presa da chin-up (con le palme delle mani rivolte verso il concorrente) non è consentita. Il concorrente può scegliere una presa senza pollici o con i pollici avvolti attorno alla sbarra.

Con una presa con le palme delle mani rivolte in avanti lo studente si tirerà verso l’alto, partendo da appeso a peso morto, fino che il suo collo non supera la sbarra. Utilizzare forza pura; oscillazioni, kipping, o utilizzo di qualunque altra forma di slancio non sono permessi. I gomiti devono essere completamente distesi durante la pausa prima di ogni ripetizione. (Se un problema di mobilità limita la capacità di distendere i gomiti, il concorrente deve informare il giudice).

La categoria Elite maschile richiede che i pullup vengano eseguiti con 10 Kg (22 libbre) legati al concorrente grazie a una cintura da sovraccarico e una catena. L’assemblato totale (cintura da sovraccarico e piastre) dovrebbero pesare non meno di 21 e non più di 23 libbre, e devono essere pesati prima della gara. Qualsiasi insieme di cintura e pesi il cui peso rientra in questo intervallo è ritenuto accettabile e conterà ai fini della gara e dei registri della TSC.

Per ogni ripetizione eseguita con successo, l’arbitro emetterà un conteggio che indica il numero di ripetizioni completate con successo. L’evento è terminato quando il concorrente si ferma oppure fallisce tentativi successivi.

Il giudice o una fotocamera dovrebbero essere posizionati in modo che la sbarra sia circa all’altezza degli occhi per assicurarsi che il mento superi la sbarra.

Equipaggiamento: Una sbarra per trazioni abbastanza alta da permettere a tutti i concorrenti di usarla senza dover piegare le gambe e abbastanza robusta da sostenere i concorrenti più pesanti e il peso aggiuntivo dei kettlebell. Una cintura da sovraccarico con una catena viene utilizzata per pullup con sovraccarico nella divisione Elite maschile.

Equipaggiamento non consentito: attrezzatura di supporto al sollevamento e/o guanti.

Prova #3: kettlebell snatch

Uno snatch è eseguito lanciando un singolo kettlebell tra le cosce con un braccio, portandolo sopra la testa con un unico movimento, fino al lockout a braccio teso (e verticale, in modo che il kettlebell sia allineato sopra i talloni). Dopo ogni ripetizione, il concorrente lascia cadere il kettlebell in un unico movimento (senza che il kettlebell tocchi il petto o la spalla) ed esegue un’altra ripetizione. Le ginocchia devono essere al pieno lockout al completamento della ripetizione affinché questa venga contata. Il concorrente non può mettere il braccio libero sulla coscia o permettergli di aiutare in alcun modo. Se il concorrente permette alla mano libera di poggiare sulla coscia, o di favorire l’alzata in qualsiasi altro modo, un no-count è chiamato e la ripetizione non è contata ai fini del punteggio. Cambi di mano veloci, in cui il concorrente passa il kettlebell da una mano all’altra nel bel mezzo del movimento dello snatch, sono consentiti.

Il concorrente ha cinque minuti per eseguire il maggior numero di ripetizioni possibile. Il giudice userà un timer o un cronometro e indicherà al concorrente quando iniziare. Una volta che viene avviato il timer, il concorrente può iniziare utilizzando qualunque braccio, ed eseguire tanti cambi di mano quanti ne desidera durante i cinque minuti. Il concorrente può anche appoggiare il kettlebell a terra, riposarsi, o passeggiare sulla o attorno alla pedana, a patto di non disturbare gli altri concorrenti. L’evento termina quando il tempo raggiunge cinque minuti o quando il concorrente si ferma. L’evento non è terminato se il concorrente viola una norma tecnica, ma la ripetizione che precede la violazione non viene contata. Dopo la notifica di un no-count o di una violazione delle regole, il concorrente può riprendere ad eseguire.

Equipaggiamento: Almeno un kettlebell per ognuna delle seguenti taglie 12kg, 16kg, 24kg, 32kg e un timer o cronometro. I concorrenti possono utilizzare il gesso per migliorare la presa e ri-applicarlo tanto spesso quanto necessario. Il nastro può essere usato solo se un infortunio pre-esistente è portato a conoscenza del giudice.

Discrezionalità della giuria

Le regole della TSC sono essenziali e semplici. Un breve briefing sulle regole deve precedere ogni evento, durante il quale i concorrenti devono porre tutte le domande pertinenti. L’arbitro può, a propria discrezione, impedire qualsiasi pratica che egli/alla ritiene non essere sicura.